Disamina del modello: la "sostenibilità forte" mette in risalto il capitale naturale

Candriam analizza e assegna un punteggio alla sostenibilità sovrana dal 2009. La terza versione del nostro modello supera il quadro tradizionale dei quattro pilastri del capitale, riconoscendo che il capitale naturale è finito e non sostituibile con il capitale umano, sociale o economico.

Riteniamo che i nostri punteggi, costruiti a partire da 470 fattori per ciascun Paese, risultino altresì più utili per le informazioni offerte dai componenti sui singoli temi che richiedono ulteriori approfondimenti. Il modello si basa su un ricco database e contribuisce alla nostra comprensione di questioni complesse. I processi di investimento Candriam utilizzano sia i dati che le informazioni.

La crescente ponderazione del capitale naturale nel nostro punteggio complessivo di un Paese incide sulle classifiche dei Paesi rispetto ai modelli precedenti, nonché rispetto al modo in cui gli altri modelli potrebbero classificare i Paesi.

Per informazioni complete sulla nostra filosofia e sull'approccio alla sostenibilità sovrana, è possibile scaricare il documento "Capitale naturale vs natura del capitale".

Nota: la presente analisi è stata completata all'inizio di settembre 2020, due mesi prima delle elezioni americane. Da allora si è assistito all'intervento dell'FBI per sventare un complotto per rapire il governatore del Michigan Gretchen Whitmer1, nonché a una serie di tentativi di organizzare una resistenza violenta da parte di estremisti pro-Trump2. La vittoria elettorale del candidato democratico, Joe Biden, è stata riconosciuta dalla comunità internazionale, ma l'amministrazione in carica si è rifiutata di ammettere la sconfitta e ha cercato di minare la legittimità del processo elettorale. Sebbene i tribunali abbiano respinto numerose cause legali per presunti brogli elettorali, le agenzie governative hanno bloccato il processo di transizione alla nuova amministrazione3. Tra le fonti di preoccupazione vi erano i cambiamenti ai vertici del Pentagono4 operati dall'amministrazione a fine mandato, nonché le interferenze senza precedenti nelle elezioni da parte del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti5. L'insurrezione del gennaio 2021 ad opera dei sostenitori di Trump che hanno tentato di bloccare la conferma dei risultati elettorali è ancora presente nei tribunali USA. A livello statale continuano i tentativi di privare gli elettori del diritto di voto6.

 

Figura 1: Punteggio di sostenibilità e i quattro Pilastri

Punteggio del Capitale Naturale x (media di Umano + Sociale + Capitale Economico Punteggi)

Figure-1-IT.jpg

Fonte: Candriam

Focus: stato di diritto

All'interno del pilastro Capitale Sociale del nostro modello, una delle 131 questioni che monitoriamo è lo stato di diritto. Riteniamo che le tendenze illustrate dal nostro modello abbiano prefigurato la situazione drammatica negli Stati Uniti. Cosa significherà tutto ciò in un mondo di nazioni interconnesse?

Lo stato di diritto è fondamentale per lo sviluppo sociale. In tutto il mondo, alcuni leader hanno approfittato dell'attuale pandemia per prendere il potere. Un primo esempio è stato l'Ungheria, che nel marzo 2020 ha approvato una disposizione che   sospende   alcune leggi esistenti e permette all’esecutivo di governare effettivamente tramite decreto7.

A un anno dal suo inizio, è comunque troppo presto per determinare gli effetti complessivi della pandemia sullo stato di diritto a livello globale. Crediamo che il nostro quadro possa aiutare a valutare le condizioni esistenti e, soprattutto, le tendenze future. In nazioni che già sperimentano un deterioramento dello stato di diritto, sarebbe più facile per gli opportunisti sfruttare la pandemia per alterare ulteriormente la società, con potenziali effetti anche su altre nazioni. In Ungheria, la situazione è localizzata. Le nazioni con maggiore influenza sulla comunità globale meritano un attento monitoraggio.

In vista delle elezioni presidenziali del 2020, con il peggioramento della situazione interna e della coesione sociale, il nostro modello
ha suggerito che la probabilità di episodi di violenza non era insignificante.

Uno di questi esempi sono gli Stati Uniti. I punteggi assegnati al paese mostrano da diversi anni un deterioramento dello stato di diritto (Figura 2), con una tendenza al ribasso che accelera dal 2017 in poi.

Tra le varie ragioni, una delle più importanti, è l'erosione dell'indipendenza politica del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Sotto la precedente amministrazione, l'elevato ricambio alla guida del Dipartimento, nonché in istituzioni come l'FBI, è stato accompagnato da accuse di motivazioni politiche e dalla nomina di uno Special Counsel subito dopo il controverso licenziamento del direttore dell'FBI nel 2017. Successivamente, l'allora presidente Trump ha concesso una serie di amnistie a coloro che facevano parte della sua cerchia sociale e politica ristretta, fatto che ci si potrebbe aspettare da paesi molto meno sviluppati. In una democrazia sana, i pesi e contrappesi assicurano che lo stato di diritto non possa deviare troppo a lungo dalla prassi stabilita. È esemplificativo esaminare la tendenza storica di un'altra componente del capitale sociale: la democrazia e la stabilità politica (Figura 3).

Storicamente, gli Stati Uniti ottenevano un punteggio intorno alla media dei mercati sviluppati in materia di democrazia e stabilità politica, ma dopo il 2018 sembra che i soliti pesi e contrappesi all'interno del sistema non siano stati così efficaci. I poteri di supervisione del Congresso sono stati fortemente ridotti sotto l'amministrazione Trump, attraverso l’ordine efficace ai funzionari di sottrarsi ai mandati di comparizione, in netto contrasto con i precedenti stabiliti. Nel 2020 una Corte d'Appello ha stabilito che non poteva far osservare i mandati di comparizione del Congresso, mettendo in pericolo il sistema di pesi e contrappesi8. Un altro esempio di tale erosione è stato il numero di Ispettori generali licenziati durante le indagini sulla correttezza delle azioni dei funzionari dell'amministrazione9.

All'inizio della pandemia globale, l'unione delle due cose ha messo gli Stati Uniti in una posizione precedentemente sconosciuta, con istituzioni democratiche in declino e lo stato di diritto che si avvicinava alla media globale, invece che alla media dei mercati sviluppati.

Il futuro degli Stati Uniti è di importanza critica per la comunità globale per diverse ragioni. Aspetto più importante, l'ambiente naturale è sia un bene comune che l'unico pilastro del capitale finito tra i quattro. Non è sostenibile avere un "free rider" delle dimensioni degli Stati Uniti.

Tra gli sviluppi successivi, che esulavano dall'ambito di applicazione dei dati dei modelli allora disponibili, vi erano anche le   riduzioni delle funzioni del Servizio postale statunitense, mettendo potenzialmente a rischio il diritto di voto delle persone vulnerabili e delle minoranze10. Questo non era un segnale di buon auspicio per gli USA e, per estensione, per le economie emergenti, in cui gli Stati Uniti sono stati storicamente molto attivi nel promuovere lo stato di diritto, la democrazia e la lotta alla corruzione.

Le violazioni di leggi come l'Hatch Act da parte dell'amministrazione Trump11 sono ciò che la comunità globale si aspetta da nazioni meno sviluppate, ma che ha iniziato ad aspettarsi anche dagli Stati Uniti. In vista delle elezioni presidenziali del 2020, con il peggioramento della situazione interna e della coesione sociale, il nostro modello ha suggerito che la probabilità di episodi di violenza non era insignificante, come indicato nel Libro bianco di novembre.

Il futuro degli Stati Uniti è di importanza critica per la comunità globale in diversi modi. Aspetto più importante, l'ambiente naturale è sia un bene comune che l'unico pilastro del capitale finito tra i quattro. Non è sostenibile avere un "free rider" delle dimensioni degli Stati Uniti.

Tra gli esempi di minacce per la comunità internazionale sono da citare il ritiro da organizzazioni internazionali come   l'OMS,   il rifiuto di accordi internazionali come l'accordo di Parigi   del   2016   sul   cambiamento   climatico e l'accordo sul nucleare iraniano e la messa in discussione dell'esistenza della NATO. Negli Stati Uniti, la nuova amministrazione Biden ha iniziato ponendosi obiettivi ambiziosi per invertire molte delle politiche dell'era Trump. Il suo successo, e la restaurata fiducia della comunità internazionale, non sono ancora certi.

Se vogliamo fermare il cambiamento climatico e, infine, invertirne la rotta, non possiamo farcela senza gli Stati Uniti come partecipante attivo.

Figura 2: Stato di diritto - Storia e tendenza

Dal 2011 al 2020

Figure-2-IT.jpg

Fonte: Candriam

*Lo storico dei punteggi di sostenibilità mostra una situazione statica, mentre la classifica è fatta sulla base di proiezioni a 5 anni.

 

Figura 3: Democrazia e stabilità politica - Storia e tendenza

Dal 2011 al 2020

Figure-3-IT.jpg

Fonte: Candriam

 

Figura 4: Stato di diritto: Punteggio di sostenibilità

128 nazioni per il 2020

Figure-4-IT.jpg

Fonte: Candriam

 


1 The Washington Post. FBI charges six who it says plotted to kidnap Michigan Gov. Gretchen Whitmer, as seven more who wanted to ignite civil war face state charges. 9 October 2020. https://www.washingtonpost.com/national-security/michigan-governor-kidnap-plot/2020/10/08/0032e206-0980-11eb-9be6-cf25fb429f1a_story.html, accessed 18 November 2020.

2 Reuters. 'Worrying calls for violence' prompt Facebook to remove rapidly growing pro- Trump group. 5 November 2020. https://www.reuters.com/article/us-usa-election- socialmedia-idUSKBN27L24G, accessed 18 November 2020.

3 Forbes. The GSA Head Who Blocks Transition To Biden Presidency Is Partisan And Not Independent. 10 November 2020. https://www.forbes.com/sites/charlestiefer/2020/11/10/the-gsa-head-who-blocks-transition-to-biden-presidency-is-partisan-and-not-independent/?sh=1cfdfe1f5e52, accessed 18 November 2020.

4 Cable News Network. Trump administration removes senior defense officials and installs loyalists, triggering alarm at Pentagon. 13 November 2020. https://edition.cnn.com/2020/11/10/politics/pentagon-policy-official-resigns/index.html, accessed 18

November 2020.

5 Politico. Barr OK for election-fraud investigations roils Justice Department. 9 November 2020. https://www.politico.com/news/2020/11/09/barr-memo-authorizes-doj-to-open-election-fraud-investigations-435622, accessed 18 November 2020.

6 The New York Times. Georgia G.O.P. Passes Major Law to Limit Voting Amid Nationwide Push. 25 March 2021. https://www.nytimes.com/2021/03/25/us/politics/georgia-voting-law-republicans.html, accessed 29 March, 2021.

7 Politico. Hungary’s Viktor Orbán wins vote to rule by decree. 30 March 2020. https://www.politico.eu/article/hungary-viktor-orban-rule-by-decree/, accessed 18 November 2020.

8 CBS News. Appeals court rules it can't enforce congressional subpoena of former White House counsel. 1 September 2020. https://www.cbsnews.com/news/don-mcgahn-white-house-counsel-congressional-subpoena-appeals-court/, accessed 18 November, 2020. 9 CBS News. The internal watchdogs Trump has fired or replaced. 19 May 2020. https:// www.cbsnews.com/news/trump-inspectors-general-internal-watchdogs-fired-list/, accessed 18 November 2020.

10 Mother Jones. A Federal Judge Says USPS Delays Were an “Intentional Effort” to Undermine Fair Elections. 18 September 2020. https://www.motherjones.com/politics/2020/09/federal-judge-says-usps-delays-were-intentional-effort-to-undermine-fair-elections/, accessed 18 November 2020.

11 National Public Radio. Trump Shatters Ethics Norms By Making Official Acts Paroof of GOP Convention. 26 August 2020. https://www.npr.org/2020/08/26/906228532/trump-shatters-ethics-norms-by-making-official-acts-part-of-rnc-broadcast?t=1600698533833&t=1605717442133, accessed 18 November 2020.