Il prestito diretto da parte di gestori specializzati, come opzione ai prestiti assunti presso banche, rappresenta una forma crescente di finanziamento. L’asset class supera al momento i 1.000 miliardi di dollari e si prevede che per i prossimi anni continuerà a crescere a un tasso a doppia cifra .

Colmare un vuoto sia per il mutuatario che per l’investitore

Molte società di qualità elevata hanno dimensioni troppo piccole per poter accedere ai mercati del debito pubblico e scoprono che i prestiti bancari sono orientati verso società più grandi. Alcune stanno scoprendo che i gestori specializzati qualificati possono adattarsi meglio alle loro esigenze di finanziamento.

Sul fronte degli asset di questo canale di prestito non bancario, il rendimento relativamente più elevato dei pool di prestiti diretti lo rende un investimento interessante.

Gli assicuratori, in particolare, possono trovare un vantaggio specifico nei rendimenti elevati, nella documentazione più rigorosa e nei requisiti patrimoniali obbligatori inferiori alla media.

Kartesia-1.png