Con la riapertura delle economie, prevediamo rendimenti positivi, seppur inferiori.

La pandemia continua a destare timori di natura sociale e sanitaria, ma con la distribuzione dei vaccini e la riapertura delle principali economie pesa meno sugli asset rischiosi. Gli obiettivi vengono rivisti al rialzo e le economie entrano in una nuova fase.

Manteniamo una posizione long sulle azioni e short sulla duration. Osserviamo, inoltre, alcune nicchie di valore. Il mercato azionario USA sembra aver scontano molte buone notizie, il che non fa che sostenere ulteriormente la rotazione verso l'Europa. I mercati emergenti offrono alcune valutazioni azionarie interessanti. Nel comparto obbligazionario, manteniamo una posizione short sulla duration, focalizzandoci sugli ambiti a elevato rendimento. Siamo consapevoli dei rischi, che descriviamo dettagliatamente nel documento completo, pertanto manteniamo una certa protezione tramite opzioni.

La gestione del portafoglio comporta l'individuazione di tendenze a lungo termine. Descriviamo i cambiamenti di paradigma che ci attendiamo. Sì, cambiamenti, al plurale.

Ulteriori informazioni...