Proteggere i miei investimenti dall'inflazione

Come posso proteggere i miei investimenti dall'inflazione?

L'inflazione è un fattore economico che gli investitori devono tenere in considerazione quando gestiscono il loro portafoglio d’investimenti. L'inflazione è un freno al potere d'acquisto di un investitore (in obbligazioni). Oggi, al netto dell’inflazione, varie classi di reddito fisso tradizionali hanno un rendimento negativo. Gli investitori devono quindi diversificare per avere reddito positivo reale.Proteggere dall'inflazione

Investire in titoli azionari

Diversi studi hanno dimostrato che nella prima fase di un ciclo inflazionistico, i titoli azionari tendono a performare bene. I segnali di una ripresa dell'inflazione sono spesso la conseguenza di un quadro economico in miglioramento.

Le azioni dovrebbero fornire una copertura contro l'inflazione, dal momento che i profitti di una società dovrebbero crescere allo stesso tasso dell’inflazione, dopo un periodo di adattamento. Un precedente studio di Candriam ha confermato che la ripresa economica, e quindi di un giusto livello d’inflazione (non deflazione o iperinflazione) è generalmente vantaggioso per le valutazioni dei titoli azionari. Il rapporto prezzo-rendimento del mercato azionario tende a essere positivamente influenzato da un'inflazione tra l'1% e il 4%.